fbpx

5 cose che puoi fare in casa se hai la cellulite

Ecco 5 cose che puoi fare in casa se hai la cellulite.

La cellulite è una problematica che colpisce ogni tipo di donna, e non va di pari passo con il peso corporeo. Esistono infatti donne magre che presentano molta pelle a ‘buccia d’arancia’ e donne più morbide che hanno una pelle liscia e vellutata.

Il problema è legato al ristagno dei liquidi e a delle problematiche circolatorie e anche linfatiche. Il tessuto sottocutaneo infatti, diventa simile ad un cuscinetto contenente acqua e tessuto adiposo. Le cause della cellulite possono essere diverse, c’è chi la ha per motivi genetici, chi per motivi ormonali, per cattive abitudini, per problemi legati alla pompa plantare e può insorgere anche a causa del sovrappeso che porta con se sempre un ristagno di liquidi. La cellulite si concentra sopratutto su fianchi e cosce e colpisce in special modo le donne.

Affrontare e combattere la cellulite può essere una lotta lunga come una vita, o nel caso in cui si concentri solo in alcune parti del corpo e soltanto in particolari periodi della vita, potrà essere curata e resa meno visibile coltivando sane abitudini, adottando routine di bellezza specifiche e sopratutto mangiando bene.

Scopriamo 5 cose che si possono fare in casa se hai la cellulite.

Fonte foto: Istock

La cellulite, una delle nemiche giurate delle donne, che si comporta in modo democratico e causa la comparsa della pelle a ‘buccia d’arancia’. Una problematica che nei casi più gravi può infiammarsi e diventare anche molto dolorosa al tatto.

In un momento storico in cui siamo tutti costretti a vivere in casa, il tempo a disposizione ci permetterà di avere cura del nostro corpo e attuare delle strategie per combattere l’inestetismo della cellulite. Sono diversi i modi con cui affrontarla, ma il primo di tutti è volersi bene e decidere di dare un taglio a tutte le cattive abitudini che possano incentivarne la comparsa ed il peggioramento.

Via le sigarette, i grassi saturi, gli indumenti stretti e la pigrizia. Ma scopriamo 5 cose che si possono fare tra le quattro mura domestiche per combattere la cellulite e arrivare all’estate con una pelle visibilmente migliorata.

1 – Il bagno di sale

Il sale aiuta a drenare i liquidi in eccesso e si potrà sciogliere nell’acqua della vasca per rilassarsi una mezz’oretta ed ottenere un piacevole effetto drenante.

Ricetta:

1k di sale ( aiuta a drenare i liquidi in eccesso)

Per dare vitalità se lo avete qualche rametto di rosmarino che aiuta il rinnovamento cellulare e il buonumore

L’acqua dovrebbe essere tra i 38/40 gradi

Immergetevi nella vasca calda per 20/30 minuti e per tonificare fate uno sciacquo tiepido per togliere i residui di sale

2 – Lo scrub anticellulite

Uno scrub salino, aiuta la pelle a rigenerarsi e attraverso le proprietà del sale ed il massaggio per l’applicazione drena i liquidi in eccesso soprattutto nelle zone colpite dalla cellulite. Ecco come preparare un eccezionale scrub salino al caffè.

Ricetta:

2 cucchiai di sale fino

3 cucchiai di caffè macinato

2 cucchiai di zucchero

3 cucchiai di olio di oliva

2 gocce di olio essenziale di limone

2 gocce di olio essenziale di rosmarino

Mescolare il tutto è consigliabile applicare lo scrub sotto la doccia dopo aver bagnato la pelle partendo dal basso verso l’alto con movimenti circolari

La caffeina e gli antiossidanti presenti nel caffè costituiscono un rimedio efficace per combattere la cellulite. … Inoltre gli antiossidanti di cui è ricco il caffè concorrono allo smaltimento delle scorie e ad ottenere così una pelle più tonica e luminosa. Il rosmarino e il limone sono tonificanti e drenati naturali

3 – L’olio anticellulite

L’olio anticellulite è un ottimo prodotto da massaggiare sulla pelle ogni giorno. Un cosmetico fai da te che si può preparare con un olio base, reperibile in supermercato e degli oli essenziali che si possono facilmente trovare nelle farmacie. Ecco come prepararlo.

Ricetta:

Scegliere l’olio più facile da reperire in questo momento per esempio, olio di jojoba, mandorle dolci o riso utilizzare 100 ml di olio a cui mescolare degli olii essenziali utili come anti cellulite che possono essere limone, arancio, menta, rosmarino. Non superare le 40 gocce totali per non irritare la pelle

Dopo averlo preparato applicarlo con movimenti rotatori dal basso verso l’altro insistendo sulle parti dove c’è più presenza di buccia d’arancia

4 – La ginnastica anticellulite

Anche la ginnastica può aiutare a ridurre la cellulite ed il ristagno linfatico. Sarà semplice eseguire degli esercizi specifici, vi basterà un abbigliamento comodo e una luogo della casa dove isolarvi per fare attività fisica.

6 esercizi per sbarazzarsi della cellulite in 2 settimane

5 – Il frullato anticellulite

Assumere alimenti dal potere drenante e bere molta acqua sono due dei consigli fondamentali per combattere la cellulite dall’interno. Ecco come preparare un frullato anticellulite anche molto piacevole al palato, potrete gustarlo per colazione o per merenda.

Ricetta:

mirtilli neri 150g

ananas fresco 150g

fragole 150g

lamponi 100g

pompelmo rosa 200g

Qualche cubetto di ghiaccio

Togliere la scorza all’ ananas e al pompelmo mondare fragole lamponi e mirtilli. Frullare il tutto, da consumare il tutto subito per non perdere i principi attivi.

Questa frutta e ricca di acido citrico in oltre l’ananas e diuretico e depurativo.

I mirtilli rinforzano i capillari

Prendersi cura del proprio benessere in casa è possibile, basterà avere costanza e i risultati non tarderanno.

https://www.chedonna.it/2020/03/19/5-cose-fare-casa-cellulite-video/

 

RIMANI SEMPRE INFORMATO SU QUESTO ARGOMENTO ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER